Brand Reputation

Un insieme di valori da curare.

Le forze della Brand Reputation

La Brand reputation è…. ma che si intende, prima ancora, per brand ?

Il Brand

Il brand è un insieme astratto di valori aziendali di una specifica società. La sua esistenza è tanto più forte quanto più i consumatori ne rimangono psicologicamente coinvolti. In italiano traduciamo la parola brand con ‘marca’. Il brand è rappresentato graficamente da un nome, un simbolo o un disegno e prende il nome di "marchio".

La Brand Reputation

Reputation significa reputazione e sappiamo tutti cosa significa. Curare la reputazione della marca permette di prendersi cura della stima aziendale. La brand reputation deve essere curata costantemente nel tempo per comunicare un’identità crescente e solida. Deve essere gestita meticolosamente per poter scolpire nel subconscio delle persone i propri valori.
Con un brand forte, i consumatori e i potenziali clienti possono essere asserviti in qualità di portavoce nelle loro relazioni sia online che dal vivo nella vita quotidiana. L’opinione dei consumatori influenza le decisioni di acquisto e può portare una realtà dall’ascesa al declino.

I valori e i messaggi comunicati da un’azienda portano le persone a parlarne, a riflettere e a condividere pensieri in merito ad essa. Sui social non contano i martellanti messaggi sullo stesso argomento in tutte le salse scritti dall’azienda. Quello che alla fine di tutto ha rilievo, è il parlare, condividere, taggare e postare scatenato dalle persone. Per l'azienda scrivere continui messaggi e non rilevare un trend in crescita nel numero di risposte ricevute è uno spreco di energie, è come urlare al vento.

È dimostrato infatti, come le condivisioni delle persone sui social media aumentino il valore percepito più della comunicazione diretta dell’azienda.

Si può capire come la capacità di una marca di soddisfare le aspettative dei clienti rafforzi la brand reputation. La brand reputation viene costruita dalla brand identity (identità di un’azienda), dalla brand image (immagine di un’azienda), dalla brand awareness (notorietà e riconoscibilità di un’azienda) e dal brand positioning (posizionamento di un’azienda rispetto all’opinione pubblica).

La Brand Identity

La brand identity è ciò che l’azienda vuole trasmettere ed è ciò che definisce per cosa un brand si differenzia sul mercato. Rendere note vision e mission aiutano. La vision stabilisce le aspirazioni e ciò che l’azienda diventerà in futuro. La mission definisce lo scopo dell’azienda per motivare sopratutto i dipendenti e in secondo piano i clienti. Anche il pay off o slogan aziendale è importante. Non basta una frase banale, va studiato da professionisti per essere efficace. Non vanno sprecati elementi fondamentali.

Basta una parola migliore per coinvolgere maggiormente il target di riferimento. Basta un atteggiamento diverso per rafforzare i sentimenti che vogliamo che un brand susciti quando si hanno relazioni pubbliche. Verso la fine degli anni ’60, il Prof. Albert Mehrabian scoprì che quando si comunicano sentimenti ed atteggiamenti in merito a cosa piace e non piace( e solo per questi), solo il 7% del contenuto verbale ha rilevanza. In questi casi, il 93% di quello che conta è affidato alla comunicazione non verbale come alla mimica del corpo e paraverbale come il tono della voce. Vanno curati tutti questi aspetti per non distruggere gli sforzi eseguiti in campo digital. Impiegati, segretarie, dirigenti… ognuna di queste persone veicola la brand identity. Le persone, identificano nel loro subconscio l’ interlocutore con l’azienda e quello che viene detto, è come se lo dicesse l’azienda.

Chiama subito la Web Agency The Doctor Web per parlare con il tuo specialista senza impegno per un preventivo di sito web su misura.

La Brand Image

La brand image è ciò che un pubblico percepisce. Controllarlo è davvero difficile ma si può arrivare ad ottenerlo con un lavoro molto ben curato sugli adeguati canali social. Non ci sono canali universali che sono adatti a tutte le realtà aziendali. Per alcune aziende, essere presenti su Instagram non ha senso, sarebbe uno spreco di risorse economiche e di energie. Semplicemente perché il target di riferimento ha una presenza esigua su questo social network e quindi un ROI (return on investment, ritorno sull’investimento) veramente basso, quindi inefficace. Questo è solo un assaggio. Parlateci del vostro brand e sapremo consigliarvi e redarre il piano adeguato e conforme al vostro budget.

La Brand Awereness

La brand awereness riguarda il rapporto con la concorrenza. Aumenta con l’aumentare dalla notorietà e riconoscibilità del brand. Le aziende mirano ad una conoscenza approfondita del brand da parte dei consumatori e il trend di successo lo si può misurare per esempio tramite il feedback ricevuto dai messaggi che vengono lasciati ai clienti e sui social. Bisogna portare il target di riferimento a far associare il brand alla categoria di prodotti desiderata.

Il Brand Positioning

Il brand positioning cura il posizionamento del brand. Lo si raggiunge quando la clientela ricorda come primo brand, quello dell’azienda in questione quando pensa ad un bene per il quale l’azienda vuole essere riconosciuta come miglior fornitore/produttore.

La Brand Reputation con esempi

1) Un manager si trova ad una festa e vede un potenziale cliente. Gli si avvicina e gli dice: "I nostri prodotti sono fenomenali."
Questo è Marketing Diretto.

2) Un manager si trova ad una festa con un gruppo di amici e vede un potenziale cliente. Uno dei suoi amici gli si avvicina e gli dice: "I prodotti di quell'azienda sono fenomenali."
Questa è Pubblicità.

3) Un manager si trova ad una festa e vede un potenziale cliente. Gli chiede il suo numero di cellulare. Il giorno dopo lo chiama e gli dice: "I nostri prodotti sono fenomenali."
Questo è Telemarketing.

4) Un manager si trova ad una festa e vede un cliente. Lo riconosce. Gli si avvicina, gli rinfresca la memoria e gli dice: "Ti ricordi come sono fenomenali i nostri prodotti ?"
Questo è Customer Relationship Management.

5) Un manager si trova ad una festa e vede un potenziale cliente. Si alza, si sistema i vestiti, si avvicina a lui e gli offre un bicchiere. Si complimenta con lui per il suo completo, gli offre una sigaretta e gli dice: "I nostri prodotti sono fenomenali."
Questo è Public Relation.

6) Un manager si trova ad una festa e vede un potenziale cliente. Gli si avvicina e gli dice: "I nostri prodotti sono fenomenali", e in più, gli mostra uno dei suoi prodotti.
Questo è Merchandising.

Chiama subito la Web Agency The Doctor Web per parlare con il tuo specialista senza impegno per un preventivo di sito web su misura.

7) Un manager si trova ad una festa e vede vari potenziali clienti. Uno di loro gli si avvicina e gli dice: "Mi hanno detto che i vostri prodotti sono fenomenali."
Questo è Branding, il potere del marchio.

8) Un manager si trova ad una festa e vede un potenziale cliente. Gli si avvicina e gli dice "Il nostro core business è vendere mobili in legno e ci differenziamo dagli altri perché il nostro target sono le persone con forti disabilità motorie. Ci prendiamo cura dei nostri clienti come se fossero nostri parenti stretti."
Questa è Brand Identity

9) Un manager è ad una festa ed in parte a lui ci sono suoi clienti. Si accorge che uno di loro posta sui social un messaggio in cui dice: "Wow non ci credo ancora di essere presente alla festa organizzata da questa società, i loro prodotti sono così fenomenali, li consiglio a tutti anche perché è una realtà molto attiva nel sociale e fa quello che afferma."
Questa è Brand Image

10) Un manager è ad una festa e insieme a lui ci sono altri manager di società concorrenti. Una persona si mette a parlare con lui e con i suoi concorrenti per informarsi velocemente sul perché dovrebbe comprare da loro piuttosto che da altri. Dopo la festa questa persona prende lo smartphone e decide di comprare online il prodotto della prima azienda a cui ha chiesto consulenza quella sera. Si è ricordato che, oltre a quello che gli ha detto il manager con cui ha parlato, quell’azienda è attiva in missioni di beneficenza in Africa, distribuisce il 5% dell’utile ai suoi dipendenti e realizza i suoi prodotti con materiali selezionati di prima scelta.
Questa è Brand Awereness

11) Un manager è ad una festa e insieme a lui ci sono altri manager di società concorrenti. Un gruppo di amici partecipa alla festa e uno di loro chiede a tutti: “Devo comprare un nuovo divano. Che marca mi consigliereste ?” L’ 80% di loro da la stessa risposta e consiglia di andare a parlare con il manager di tale società che è li nella sala.
Questo è Brand Positioning

Un'azienda sta curando bene la sua Brand Reputation quando tutti i punti precedenti vengono costantemente verificati.

12) Un manager si trova ad una festa e vede un potenziale cliente. Gli si avvicina e gli dice: "I nostri prodotti sono fenomenali e non si romperanno mai."
Questa è pubblicità ingannevole, ed è punita dalla legge.


2019 Copyright © The Doctor Web S.r.l. unipersonale | P.Iva e C.F.: 04355780166 | REA: BG-456424 | Capitale Sociale i.v. 2.900,00€ | pec: thedoctorweb@legalmail.it
Startup costituita a norma dell’art.4 comma 10 bis del decreto legge 24 gennaio 2015
Sede legale: Via San Cristoforo 7 Almenno San Salvatore 24031 (BG), Sede operativa: Via San Giovanni 1/H Bergamo 24121 (BG)